Le 10 Regole della Creatività Quotidiana

 

1. Lavora a un libro per volta finché non lo hai finito, anche se ne hai in mente altri, trattieniti.

2. Non iniziare un nuovo libro se non hai ancora finito quello precedente.

3. Non essere nervoso quando scrivi, lavora con calma: la scrittura deve essere prima di tutto un piacere.

4. Quando non riesci a scrivere non lavorare, significa che non hai l’ispirazione, stacca e riprendi più tardi.

5. Concretizza qualcosa del tuo romanzo ogni giorno, appunta le nuove idee a parte.

6. Quando scrivi, tieni sempre accanto il vocabolario e un manuale di grammatica italiana.

7. Scrivi nelle ore in cui ti senti più ispirato, ogni persona conosce il suo periodo del giorno più fertile.

8. Dopo aver scritto un capitolo, escludi ciò che ti sembra superfluo, non è la lunghezza a rendere un libro ottimo.

9. Esci e studia il mondo esterno, non stare chiuso in casa a rimuginare: le esperienze servono a comprendere e a descrivere i tuoi personaggi e le loro situazioni.

10. Leggi soprattutto le opere degli altri esordienti, così da confrontarle con le tue, non credere di essere un genio incompreso, devono essere i lettori a giudicare la tua opera.

 

 

Le 10 Regole della Creatività Quotidianaultima modifica: 2010-11-18T11:35:00+00:00da connie-furnari
Reposta per primo quest’articolo